Alenia-Aermacchi, M5S: ”Preoccupati per l’incontro De Luca-Moretti”

La capogruppo campana del Movimento 5 Stelle, Valeria Ciarambino, ha si è detta preoccupata per il futuro dell’ex Alenia-Aermacchi: “Dopo l’incontro di De Luca con Moretti siamo seriamente preoccupati per il presente e il futuro dell’ex Alenia Aermacchi e del suo indotto in Campania. Le chiacchiere stanno a zero, dall’incontro non emerge alcun impegno concreto, né alcuna garanzia reale per i posti di lavoro e la programmazione per il rilancio dell’intero comparto aerospaziale campano”.

Valeria Ciarambino è la prima firmataria della mozione, approvata all’unanimità, che richiede l’apertura di un tavolo al Ministero al fine di fare luce sulle reali intenzioni di Finmeccanica, affinché venga varato un piano di rilancio dei siti di alta specializzazione in Campania, con l’aiuto della Regione.

“Abbiamo chiesto a Finmeccanica di gestire con grande attenzione questa fase transitoria per evitare ricadute sul sistema dell’indotto”, aveva dichiarato il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca al termine del vertice.

“Mentre De Luca si accontenta delle chiacchiere di Moretti noi chiediamo concretamente: dove sono gli investimenti? Dove sono i nuovi programmi di sviluppo? Si arriva addirittura a elogiare la recente cessione di Ansaldo a Hitachi mentre, invece, è l’ennesimo segnale gravissimo: abbiamo venduto un’eccellenza non solo campana, ma italiana, leader a livello internazionale nel suo settore, e De Luca esulta ed elogia Moretti? E’ questo il modo con cui la politica regionale intende difendere l’interesse dei campani? De Luca dica da che parte sta”, continua Ciarambino.

Sul sito della Regione Campania il vertice è stato riassunto in un comunicato stampa, il quale spiega: “Piena intesa al termine della riunione per un impegno straordinario su Ansaldo/Hitachi per investimenti a garanzia della piena occupazione nel campo ferroviario. Per gli stabilimenti diretti dell’azienda in Campania (Bacoli, Nola, Pomigliano, Benevento) sono stati garantiti impegni a tutela della piena occupazione grazie alla previsione dell’aumento di produzioni legata alla chiusura dello stabilimento Finmeccanica in Cina”.

“Per quanto riguarda gli “Atr” il progetto va avanti, subordinato a due pre-condizioni: il monitoraggio del prezzo del petrolio e quindi le scelte strategiche da far ricadere sui turboelica o i vettori jet, e l’intesa con Airbus con gli impegni assunti dai francesi proprietari del 50% delle quote. Il progetto rimane vivo e continuerà ad essere seguito.Per quanto riguarda i fornitori l’impegno assunto è quello del potenziamento dello stabilimento ex Agusta di Benevento. In generale Finmeccanica è impegnata in questa fase a mettere ordine e a sviluppare rapporti con i fornitori in un quadro regolamentato”, conclude il comunicato.

“Con il sorriso rassicurante sulle labbra, si è avviata nei fatti la svendita di tutti i nostri gioielli industriali. È quello che in piccolo è già avvenuto con la svendita di Alenia Capodichino a Lettieri, la produzione a Pomigliano-Nola del nuovo Atr turboprop, per ora stoppata dal partner francese deve passare attraverso una necessaria trattativa con l’Airbus francese che impone, per mandare in porto l’operazione, di avere in cambio il controllo dell’impianto di Bacoli per la produzione di missili. Su Atr vogliamo capire cosa intendano fare De Luca e il Governo nazionale e se la questione verrà posta sul tavolo dell’incontro bilaterale Italia – Francia in programma per domani 8 marzo. De Luca ha chiesto a Renzi quest’impegno?”, prosegue la capogruppo M5S.

“Il Movimento Cinque Stelle è pronto a fare le barricate se la Giunta non attiverà immediatamente un tavolo tecnico e programmatico con la Finmeccanica e il Governo per garantire posti di lavoro, progetti e programmazione negli stabilimenti campani, dicendo no ai ricatti”, conclude Ciarambino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Calabria: scavi per trovare il corpo di Maria Chindano

Sono ancora in corso le ricerche del corpo di Maria Chindano, l’imprenditrice…

Sanità privata, l’appello del Governatore De Luca

La Regione Campania ha reso noto  tramite un comunicato che “il Presidente…

Ennesima tragedia in mare: migrati 20-30 sono annegati

Il mare si è portato via una ventina o trentina di migranti…

Tentata estorsione al rapper Clementino: 3 arresti

E’ da un po’ di tempo che va avanti questa storia: hanno…