Bari: commerciante mette in fuga un ladro

Un tabaccaio è riuscito a mettere in fuga un rapinatore lanciandogli contro un espositore di caramelle. Il fatto è accaduto a Bari ed il rapinatore era un giovane che è entrato in negozio con un passamontagna e una pistola.

Subito dopo la reazione del tabaccaio sono intervenuti carabinieri in borghese che hanno inseguito il ragazzo e sono così riusciti a fermarlo. Ora il giovane rapinatore è stato processato per direttissima e condannato ad un anno e 10 mesi e lasciato libero per pena sospesa.

Il negozio si trovava a Bari nella zona Picone. I carabinieri, come detto prima in borghese, hanno notato questo losco individuo di 21 anni incappucciato e con una pistola in mano e sono subito intervenuti riuscendo a bloccare il rapinatore in Via Giulio Petroni. La pistola in realtà era uno scacciacani.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Uomo trovato in coma nel Cosentino

Un uomo è stato trovato in coma e nudo nei pressi di…

Di Lauro, arrestato il secondo boss latitante più ricercato d’Italia

Complici anche molte pellicole cinematografiche, si ci immagina i latitanti come uomini…

Il fascino del turismo enogastronomico in Calabria

La Calabria è considerata oggi una delle regioni italiane maggiormente apprezzate dai…

Sparatoria e lite, scoperto il colpevole

Inizia con una lite e si conclude con una sparatoria. E’ accaduto…