Bari: commerciante mette in fuga un ladro

Un tabaccaio è riuscito a mettere in fuga un rapinatore lanciandogli contro un espositore di caramelle. Il fatto è accaduto a Bari ed il rapinatore era un giovane che è entrato in negozio con un passamontagna e una pistola.

Subito dopo la reazione del tabaccaio sono intervenuti carabinieri in borghese che hanno inseguito il ragazzo e sono così riusciti a fermarlo. Ora il giovane rapinatore è stato processato per direttissima e condannato ad un anno e 10 mesi e lasciato libero per pena sospesa.

Il negozio si trovava a Bari nella zona Picone. I carabinieri, come detto prima in borghese, hanno notato questo losco individuo di 21 anni incappucciato e con una pistola in mano e sono subito intervenuti riuscendo a bloccare il rapinatore in Via Giulio Petroni. La pistola in realtà era uno scacciacani.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Vinitaly, Solopaca il più venduto in Campania

In occasione della cinquantesima edizione di Vinitaly, che avrà luogo a Verona…

Arriva Caronte temperature bollenti – 35° Puglia e Sicilia

Se credevate che il caldo stesse cedendo vi sbagliate. Già da oggi…

RoboHub ecco le italiane nella speciale classifica dei geni

25 donne le più geniali nell’ambito della robotica, tra queste ci sono…

Cagliari: bambino di 15 mesi asmatico in cella con la madre

Purtroppo i bambini piccoli, figli di madri che hanno commesso crimini o…