Bollette intestate ai defunti. Arriva la denuncia
Bollette intestate ai defunti. Arriva la denuncia per padre e figlio. E’ accaduto a San Martino Valle Caudina. Proprietari di un locale hanno trovato il modo di non pagare le bollette dell’energia elettrica, intestando le utente ai genitori morti e a un conoscente ignaro di tutta la questione.
E’ stato proprio il conoscente subissato di richieste da parte dell’Enel di pagare per un contatore mai attivato, a rivolgersi ai carabinieri. I militari hanno iniziato l’indagine e dopo poco l’arcano è stato svelato.
 

Hanno scoperto lo stratagemma utilizzato da un 56enne e dal figlio 31enne per non pagare le bollette. Hanno risparmiato parecchio ma, una volta scoperti, la denuncia è arrivata immediatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Esplosione Napoli: un morto

C’è stata un’esplosione al centro di Napoli che ha causato un morto…

Aidaa contro Sgarbi ma lui si difende: è un complimento

La tipica espressione di Sgarbi “capra, capra, capra, capra!” diventa un caso…

Calabria: ucciso un uomo con un’arma da fuoco

E’ stato ucciso un cinquantenne con colpi di pistola ed è successo…

Furti d’auto nonostante il calo, Napoli 47 auto rubate al giorno

Nonostante i furti d’auto siano in leggero calo, i dati riportano infatti…