Bollette intestate ai defunti. Arriva la denuncia
Bollette intestate ai defunti. Arriva la denuncia per padre e figlio. E’ accaduto a San Martino Valle Caudina. Proprietari di un locale hanno trovato il modo di non pagare le bollette dell’energia elettrica, intestando le utente ai genitori morti e a un conoscente ignaro di tutta la questione.
E’ stato proprio il conoscente subissato di richieste da parte dell’Enel di pagare per un contatore mai attivato, a rivolgersi ai carabinieri. I militari hanno iniziato l’indagine e dopo poco l’arcano è stato svelato.
 

Hanno scoperto lo stratagemma utilizzato da un 56enne e dal figlio 31enne per non pagare le bollette. Hanno risparmiato parecchio ma, una volta scoperti, la denuncia è arrivata immediatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Esame di Maturità 2016, greco al classico, matematica allo scientifico

Il Ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini ha annunciato le materie d’esame di Maturità…

Reggia Di Portici, inizia il restauro

Reggia Di Portici, finalmente verranno restaurate le facciate. E’ stato il sindaco…

Operai Isolaverde protestano “è umiliante”

La crisi italiana si fa sentire in tutti i settori, soprattutto al…

Palermo: arrestato un egiziano di 19 anni

Il 19 maggio c’era stato un accoltellamento nei pressi della stazione di…