Bollette intestate ai defunti. Arriva la denuncia
Bollette intestate ai defunti. Arriva la denuncia per padre e figlio. E’ accaduto a San Martino Valle Caudina. Proprietari di un locale hanno trovato il modo di non pagare le bollette dell’energia elettrica, intestando le utente ai genitori morti e a un conoscente ignaro di tutta la questione.
E’ stato proprio il conoscente subissato di richieste da parte dell’Enel di pagare per un contatore mai attivato, a rivolgersi ai carabinieri. I militari hanno iniziato l’indagine e dopo poco l’arcano è stato svelato.
 

Hanno scoperto lo stratagemma utilizzato da un 56enne e dal figlio 31enne per non pagare le bollette. Hanno risparmiato parecchio ma, una volta scoperti, la denuncia è arrivata immediatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Di Lauro, arrestato il secondo boss latitante più ricercato d’Italia

Complici anche molte pellicole cinematografiche, si ci immagina i latitanti come uomini…

Valeria Marini, “costoso” il bagno nella Barcaccia a Roma

Un modo per combattere il caldo, certo, ma anche per attirare l’attenzione…

Bari: commerciante mette in fuga un ladro

Un tabaccaio è riuscito a mettere in fuga un rapinatore lanciandogli contro…

Sicilia e le sue bellezze: come raggiungerla

La Sicilia, oltre alle sue città con anni di storia antica sulle…