Catania: un prete abusa di un bambino quindicenne

A Catania un prete ha puntato il coltello contro un ragazzo di 15 anni e poi lo ha violentato. Questa è la triste storia che ha coinvolto un giovane ragazzo che frequentava la parrocchia dove c’era il religioso.

La chiesa si trova in una zona marinara nei pressi di Catania. Il prete, dopo averlo minacciato, avrebbe abusato di lui ma è stato subito smascherato dai carabinieri che, sotto richiesta del procuratore Fabio Scavone e del sostituto Vincenzo Nitti, hanno notificato un obbligo di dimora.

Le sue accuse sono molto gravi anche perché è un uomo di chiesa, un religioso che dovrebbe combattere contro queste vicende orribili che accadono ogni giorno: è indagato per violenza sessuale aggravata su un minorenne. L’inchiesta è cominciata dopo la denuncia che i genitori del ragazzino hanno fatto. Alla denuncia sono state affiancate anche le intercettazioni telefoniche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *