Cern sarà guidato dall’italiana Fabiola Gianotti

Il nuovo direttore generale del Cern sarà un’italiana a partire dal 2016.

Sarà a capo del Cern dal prossimo 1 gennaio 2016, si tratta della fisica italiana Fabiola Gianotti, un esempio che immediatamente è stato citato proprio da Renzi per il suo discorso di fine anno, sarà direttore generale della struttura.

Il direttore uscente è Rolf Heuer, ricordiamo che il Cern è praticamente il laboratorio di fisica delle particelle più grande al mondo, lo è stato per sette anni prima di lasciare il testimone alla nostra Fabiola Gianotti.

Proprio per il passaggio del testimone la fisica italiana ha confermato: “Il nuovo management eredita un laboratorio in gran forma. Abbiamo una base importante su cui costruire e un futuro davvero luminoso davanti a noi.”

Da citare i numerosi esponenti fondatori della struttura negli anni, come ad esempio Luciano Maiani, Carlo Rubbia e Edoardo Amaldi, oltre ovviamente ai numerosissimi scienziati e tecnici che lavorano al Cern da molti anni.

La stessa Fabiola Gianotti ha le spalle larghe se si pensa che il suo lavoro al Cern continua dal 1987, dunque il laboratorio è quasi una sua seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *