Commissione Anticamorra, Viglione del M5S nuovo Segretario

“Grazie ai miei grandi compagni di viaggio in Consiglio Regionale che mi hanno accordato la loro fiducia proponendo il sottoscritto alla carica di segretario della 2a Commissione Speciale “Anticamorra e Beni Confiscati”, la quale mi ha affidato tale incarico con voto unanime. Grande emozione e rinnovato senso di responsabilità che cercherò di onorare nell’interesse dei cittadini campani, lavorando come sempre nel ricordo di Giancarlo Siani e Don Peppe Diana, di tutti coloro che hanno pagato con la vita la colpa di lottare contro le mafie, e di tutte le vittime innocenti della criminalità”, ha dichiarato tramite un post pubblicato su Facebook il nuovo Segretario della Commissione Anticamorra, Vincenzo Viglione.

I membri della Commissione speciale Anticamorra hanno eletto all’unanimità Viglione, consigliere del Movimento 5 Stelle, come nuovo Segretario dell’Ufficio di Presidenza della stessa Commissione, il quale prende il posto del consigliere di Forza Italia Gianpiero Zinzi.

“Una responsabilità in più che raccolgo sono temi che appartengono alla mia vita. Con la mia presenza nell’Ufficio di Presidenza questi temi saranno motivo in più per imprimere una spinta propulsiva e sviluppare una nuova sensibilità nella lotta al fenomeno della criminalità organizzata. Nulla accade casualmente, domani c’è l’intitolazione dell’Aula del Consiglio regionale della Campania alla memoria di Giancarlo Siani, iniziativa proposta dal Movimento 5 Stelle e sabato l’anniversario dall’uccisione di Don Peppe Diana. La lotta alla camorra e la pratica della legalità devono diventare patrimonio di tutte le forze politiche e dna delle istituzioni”, ha dichiarato Viglione.

Il Segretario uscente Zinzi, consigliere regionale campano e Presidente della Commissione Speciale Terra dei Fuochi, ha commentato tramite un post pubblicato sul suo profilo Facebook: “Questa mattina ho lasciato l’incarico di Segretario della II Commissione speciale ‘Anticamorra e beni confiscati’ del Consiglio Regionale, pur restandone componente. L’ho fatto per garantire ‪#‎rappresentanza‬ in ufficio di presidenza al MoVimento 5 Stelle, seguendo lo schema che ho già adottato nella Commissione che ho l’onore di presiedere. Un applauso al lavoro di squadra che faremo nell’interesse dei cittadini campani, al di là delle appartenenze! ‪#‎buoneradici‬”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *