Conti a zero spese: una scelta obbligatoria in tempi di spending review

Al giorno d’oggi è possibile aprire un conto corrente a zero spese. Essendoci una spietata concorrenza, soprattutto tra le banche online, buona parte degli istituti di credito preparano dei veri e propri “pacchetti” che soddisfano le esigenze dei correntisti, inoltre esistono conti a zero spese anche per le imprese, fondamentali in un periodo di forte spending review. Per trovare l’offerta migliore, basta cercare su Internet e confrontare i servizi offerti, tenendo sempre in considerazione le eventuali clausole.

I conti che generano maggior interesse sono appunto quelli a zero spese. Vediamo quelli più convenienti al momento.

Conto corrente Hello Money

Il conto corrente Hello Money fa parte del gruppo BNL Hello Bank. L’offerta di questa banca è molto interessante, dal momento che chi apre un conto entro il 30 giugno 2016, potrà usufruire di un buono sconto di 150€ da spendere sul sito di Amazon. Entrando più nel dettaglio, sottolineiamo che il canone mensile del conto corrente Hello Money è pari a zero euro e sono comprese operazioni illimitate sia via Internet che via telefono, l’accredito dello stipendio o della pensione e la domiciliazione delle utenze. E’ previsto, inoltre, il rilascio di una carta bancomat che permette di prelevare gratuitamente presso qualsiasi sportello ATM, sia in Italia che all’estero. Sono azzerate anche le spese di estratto conto. Infine, è possibile associare gratuitamente la carta di credito Hello Card, facente parte del circuito Mastercard, che permette il pagamento “contactless” per importi fino ad un massimo di 25€. Il costo dei bonifici è di €4.50 l’uno.

My Genius

Il conto corrente My Genius della banca Unicredit prevede un canone mensile pari a zero. Sono compresi, inoltre, l’accredito dello stipendio, l’eventuale domiciliazione delle utenze e l’uso dell’Internet Banking.

Widiba

Widiba è la banca online del gruppo Monte dei Paschi di Siena. E’ possibile aprire il conto corrente direttamente online, via webcam, in soli 5 minuti. Esso prevede un canone mensile pari a zero, carta bancomat, prelievi gratuiti in tutta italia, zero spese per le operazioni bancarie e bonifici Sepa gratuiti. In più, chi richiede l’apertura del conto entro il 29 giugno, riceverà un buono di 500€ da spendere su Amazon.

CheBanca

CheBanca è la banca online leader nell’Internet Banking. Con l’apertura del conto corrente online sono previste operazioni gratuite sia online che telefoniche, prelievi gratuiti negli ATM di tutto il mondo, pagamenti gratuiti (senza commissioni) in tutto il mondo, spese di apertura e chiusura conto pari a zero e carta bancomat compresa. Nel canone mensile, pari a zero, sono inoltre compresi i pagamenti di bollettini, le utenze o l’accredito dello stipendio. CheBanca offre anche la possibilità di aggiungere il servizio di assistenza in filiale; in questo caso, però, il canone mensile avrà un costo di 2.00€. Infine, è possibile abbinare gratuitamente una carta di credito del circuito Mastercard con canone annuo gratuito.

Fineco

Il conto Fineco è un’ottima soluzione sia per quanto riguarda il conto corrente che per eventuali investimenti, dal momento che offre soluzioni flessibili sulla base delle esigenze di ciascun correntista. Per aprire un conto corrente Fineco, basta collegarsi sul sito Internet dell’Istituto di credito. Il canone annuo è pari a zero e sono comprese operazioni illimitate. Al conto verrà associata una carta di credito/bancomat , assolutamente a costo zero. Tutti i bonifici SEPA sono gratuiti, così come i prelievi su qualsiasi sportello ATM.

Conto Corrente Arancio

Il conto corrente Arancio, del gruppo Ing Direct, è l’ideale per tutti coloro che necessitano di operare con i classici servizi bancari, ma prediligono la gestione online. Esso prevede un canone annuo gratuito e una carta bancomat, anch’essa gratuita, che permette di prelevare gratuitamente in tutta Europa e di modificare direttamente online il limite dei prelievi, sia mensili che giornalieri. Infine, non sono previste spese di apertura e chiusura conto. E’ possibile effettuare gratuitamente bonifici, il pagamento delle utenze e di bollettini Mav, Rav o F24. E’ possibile aprire il conto corrente in soli 5 minuti collegandosi al sito Internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *