Cosenza: pestata dal marito – ora è in fin di vita

Un altro caso di violenza sulle donne si è consumato a Cosenza in Calabria dove un uomo ha pestato sua moglie di 44 anni sotto gli occhi impauriti dei loro 2 figli minorenni.

E’ stata malmenata in maniera molto selvaggia tanto che ora la donna è in fin di vita. In un anno sono stati 59 i casi di violenza sulle donne e, secondo alcuni dati, si presentano maggiormente nel Sud, soprattutto nella regione della Calabria settentrionale.

L’uomo violento si è scagliato contro sua moglie serrando calci e pugni dopo un violento litigio. La donna, per difendere sé e i suoi figli, ha provato ad attirare l’attenzione e ci è riuscita: infatti la madre è riuscita a chiamare il 113. Subito dopo è arrivata l’ambulanza che ha constatato la criticità delle condizioni della donna che l’hanno portata presso l’ospedale dell’Annunziata e ricoverata subito in prognosi riservata.

Non sembra placarsi questa onda di violenza che si scaglia sempre di più sulle donne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *