Ex vice sindaco di Caserta: arrestato

E’ stato arrestato l’ex vice sindaco di Caserta Pier Vincenzo Maria Ferraro: sono molte le accuse a cui l’uomo deve rispondere. C’è truffa e trasferimento fraudolento di beni con l’aggravante del metodo mafioso. In più dovrà rispondere di corruzione.

I militari del Reparto operativo di Caserta hanno così eseguito l’ordine di arresto dell’ex vice sindaco ed anche ordinanze di custodia cautelare nelle provincie di Sassari e Trento, emessa dal Gip di Napoli dopo essere stati esortati dal gruppo distrettuale anti mafia. In tutto ci sono 7 indagati.

Questo è un altro segno messo a punto dalle forze dell’ordine con la speranza di sgominare del tutto una serie di appalti pilotati e varie collaborazioni con il tanto temuto clan dei casalesi o comunque persone appartenenti alla mafia. Venti giorni fa sono stati arrestati altre persone tra cui l’ex sindaco Biagio Di Muro e l’imprenditore Alessandro Zagaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Tatuaggi pericolosi, i lotti strong black devono essere ritirati

Il Ministero della Salute ha disposto il richiamo per i lotti di…

Tromba d’aria a Caulonia: danni al quartiere marinaro

Il maltempo che si è abbattuto in questi giorni in alcune regioni…

Crolla Pil delle regioni: Umbria, Campania e Lazio le più impoverite

L’Italia ha sollevato la testa a stento nel corso del 2015, con…

Calabria: scavi per trovare il corpo di Maria Chindano

Sono ancora in corso le ricerche del corpo di Maria Chindano, l’imprenditrice…