Furto di rame sulla linea ferroviaria Bari-Foggia

Forti disagi sulla linea ferroviaria Bari-Foggia a causa di un doppio furto di rame. Ci sono stati dei ritardi e dei rallentamenti sulla tabella di marcia perché un cavo del gestore della rete elettrica è caduto a causa di un furto. Dalle 6:30 perciò i treni hanno viaggiato su un solo binario per più di un’ora.

Ma non finisce qui perché intorno alle 8:30 c’è stato di nuovo un altro furto di rame tra Barletta e Trinitapoli. Anche se questa volta grossi problemi non ce ne sono stati visto che la circolazione è diventata regolare dopo 30 minuti circa, tempo necessario per ripristinare il tutto.

L’asportazione di rame comunque non provoca danni ai mezzi ma solo alla circolazione provocando ritardi e rallentamenti per via dell’attivazione automatica dei sistemi di sicurezza che sono interne ai meccanismi dei treni che li fanno subito fermare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Piantagione di marijuana scoperta a Napoli

E’ stata scoperta una piantagione molto grande di marijuana che ha causato…

Violenza sulla moglie e la figlia di 10 anni lo fa arrestare

L’incredibile episodio avvenuto nel Senese, un uomo di 35 anni aveva alzato…

Palermo: arrestato insegnante di religione per violenze su una minorenne

E’ successo di nuovo e questa volta il colpevole è un insegnante di…

Reggio Calabria: toro fugge e scatta il panico – abbattuto l’animale

Un toro è fuggito ed ha cominciato ad aggirarsi per le vie…