Genitori facevano prostituire la figlia: arrestati

Gli agenti della Squadra mobile di Enna hanno arrestato 3 persone, tra cui i genitori della vittima, accusati di vendere la figlia ad un anziano in cambio di soldi.

La giovane ragazza di 15 anni veniva data in mano ad un anziano in cambio di una somma di denaro. Ovviamente è stato arrestato anche il “beneficiario” che approfittava della ragazza costringendola a compiere l’atto sessuale.

Le 3 persone che sono state arrestate sono tate accusate di violenza sessuale e prostituzione minorile. E’ una storia vecchia che risale al 2005, quando i genitori di questa ragazza la costringevano ad avere rapporti sessuali con un uomo maturo.

Situazione che è andata avanti fino al 2008: i giochi ormai sono stati fatti. La Suprema Corte ha sentenziato che la madre dovrà scontare 8 anni, 5 anni e 4 mesi per il padre e 2 anni e 6 mesi per l’anziano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Napoli: iniziativa benefica per aiutare i bimbi cardiopatici

A Napoli dal 6 all’11 settembre si terrà un’iniziativa benefica per aiutare…

Sardegna: un auto sbanda e crea il panico

Un auto sbanda causando 25 feriti e tanta paura: questo è ciò…

Primarie PD Napoli, bocciato il ricorso di Bassolino

Dopo lo scandalo dei brogli elettorali filmato da FanPage, Antonio Bassolino ha…

Napoli: sequestrati moto e scooter rubati

Sono stati sequestrati dai carabinieri scooter e moto usate che servivano per poter…