Giovane derubato a Messina: polizia riesce a catturarli

Due rapinatori hanno sequestrato e derubato un giovane nei pressi di Piazza Stazione. Per fortuna la polizia, grazie al GPS, è riuscita a localizzare i loschi individui e bloccarli.

Il furto sarebbe avvenuto in tarda notte tra sabato e domenica nei pressi della Stazione. Come detto prima, i due rapinatori, entrambi di Messina, sonno stati acciuffati grazie al satellitare che si trovava nella macchina rubata. Repentini i soccorsi delle forze del’ordine che hanno subito localizzato i due rapinatori e arrestati.

Il giovane di 20 anni si trovava a bordo della sua Citroen C2: all’improvviso si è visto arrivare questi due uomini con il volto scoperto, che hanno aperto lo sportello e hanno minacciato con un coltello il povero malcapitato di farli salire in macchina e di portarli in una zona isolata: lì il ragazzo sarebbe stato rapinato e obbligato a lasciargli la macchina. L’intervento della polizia è stato fondamentale per la cattura dei due rapinatori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Scontro tra due treni in Puglia: gli aggiornamenti

La notizia ieri rimbombava su tutti i telegiornali e purtroppo, come la…

Furti d’auto nonostante il calo, Napoli 47 auto rubate al giorno

Nonostante i furti d’auto siano in leggero calo, i dati riportano infatti…

Napoli: accoltellato un autista al polpaccio

A Napoli un autista di filobus è stato accoltellato al polpaccio: l’aggressore…

Autismo: Campania nega scelta terapeutica

L’associazione Ipertesto informa: «La Campania è una regione nella quale si è…