Giovane derubato a Messina: polizia riesce a catturarli

Due rapinatori hanno sequestrato e derubato un giovane nei pressi di Piazza Stazione. Per fortuna la polizia, grazie al GPS, è riuscita a localizzare i loschi individui e bloccarli.

Il furto sarebbe avvenuto in tarda notte tra sabato e domenica nei pressi della Stazione. Come detto prima, i due rapinatori, entrambi di Messina, sonno stati acciuffati grazie al satellitare che si trovava nella macchina rubata. Repentini i soccorsi delle forze del’ordine che hanno subito localizzato i due rapinatori e arrestati.

Il giovane di 20 anni si trovava a bordo della sua Citroen C2: all’improvviso si è visto arrivare questi due uomini con il volto scoperto, che hanno aperto lo sportello e hanno minacciato con un coltello il povero malcapitato di farli salire in macchina e di portarli in una zona isolata: lì il ragazzo sarebbe stato rapinato e obbligato a lasciargli la macchina. L’intervento della polizia è stato fondamentale per la cattura dei due rapinatori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Studenti in fuga: arriva l’invasione di topi

Studenti in fuga al linguistico di San Severo. Sono stati trovati otto…

Nuovi tagli alla sanità: gli scontri continuano

Nuovi tagli alla sanità campana. La nuova causa dello scontro è l’accordo…

Palermo: incidente mortale – vittima una giovane coppia

C’è stato nella notte un grave incidente stradale che ha causato la…

Caserta: scoperti i responsabili dell’omicidio di Antonio Bamundo

E’ stato scoperto, dopo 16 anni, chi ha ucciso Antonio Bamundo sotto…