Il riso al bergamotto batte le lasagne

Il riso al bergamotto e il pesto alla genovese i piatti italiani più amati dai turisti stranieri.

Un ex aequo tra i due piatti. E’ quanto è emerso da uno studio realizzato nel 2015 dalla catena alberghiera italiana Soft Living Places. Il tipico frutto calabrese, ingrediente essenziale per il gustoso piatto, è nella top ten anche nella sfida con le intramontabili lasagne, conosciute in tutto il mondo, e con i crostini con fegatini toscani.

Pesto e riso al bergamotto, sono i preferiti dei turisti francesi, tedeschi e spagnoli. Secondo i dati dello studio, il condimento più richiesto per quanto riguarda la pasta sono le “farfalle al profumo di bergamotto”. Un successo nettissimo per l’agrume esclusivo di Reggio Calabria e della sua provincia, il cui utilizzo spazia dalla gastronomia fino ai profumi grazie alla sua essenza che è basilare per l’acqua di Colonia, attualmente coltivato su una superficie pari a circa 1.500 ettari, con una produzione media di 100.000 chili di essenza.

“La tendenza del 2016 che coincide con il nostro obiettivo è di far scoprire ai turisti stranieri le specialità culinarie italiane sempre nel rispetto dell’equilibrio e del gusto, puntando sulla piacevolezza e sulla riscoperta autentica dei sapori della nostra terra” commenta il Ceo della Soft Living Places, Salvatore Madonna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Salvini in Puglia, le sue dichiarazioni

Matteo Salvini ha partecipato a una manifestazione davanti al Policlinico di Bari.…

Premio Civitas 2016 Ezio Bosso al Tempio di Serapide

Il primo luglio 2016 alle ore 20.30, il maestro Ezio Bosso si…

Musei aperti domenica 7 febbraio visite gratis

Nel mese di febbraio 2016, domenica 7 febbraio sarà possibile visitare tanti…

Grotta Azzurra, ecco il perché del nome di questa meraviglia campana

La Campania è una delle regioni più belle d’Italia e d’Europa, potendo…