Immigrato nigeriano tenta di violentare la dottoressa

Sono due gli indagati per la tentata violenza ai danni di una dottoressa.

Si tratterebbe di un immigrato di origini nigeriane, la persona indagata per aver molestato sessualmente una dottoressa, psicologa, in una struttura alberghiera del casertano.

L’immigrato era ospite, come richiedente asilo, nella struttura alberghiera del casertano, sembra che le avances verso la dottoressa si fossero fatte sempre più insistenti, secondo le prime ricostruzioni l’uomo si sarebbe spinto oltre cercando di palpeggiare la donna.

La dottoressa era un’operatrice che collaborava all’assistenza per gli stranieri, la donna sarebbe riuscita a richiamare l’attenzione solo quando l’immigrato l’avrebbe bloccata all’uscita della struttura alberghiera, tentando l’ennesimo approccio.

Attualmente sono due gli indagati, un cittadino straniero e l’immigrato di origini nigeriane, coinvolto e accusato di violenza sessuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Commissione Anticamorra, Viglione del M5S nuovo Segretario

“Grazie ai miei grandi compagni di viaggio in Consiglio Regionale che mi…

Molise, tir travolto da un treno

Campochiaro: un tir è rimasto incastrato in un passaggio a livello, scontrandosi…

Caserta, un edificio su 5 a rischio

Secondo l’Ufficio Studi di Confartigianato Campania, gli edifici in condizioni mediocri o…

Cagliari studentessa muore durante la doccia

Ancora un incidente domestico, questa volta costato la vita di una giovane…