Incendi in Sicilia: allerta in alcune zone

Allerta in Sicilia per alcuni incendi che si sono abbattuti sulla regione: ciò ha provocato la chiusura delle autostrade, case sgomberate e all’attivo 50 bambini finiti in ospedale per il fumo.

Le province che sono state più colpite da queste ondate di incendi sono Palermo, Agrigento, Trapani e Messina. Le case sono state evacuate nelle zone di Cefalù, Lascari, Gratteri e Collesano. Purtroppo la causa che ha scatenato tutto ciò è stato lo scirocco che si è abbattuto nelle zone del Sud Italia e in particolar modo in Sicilia.

I picchi molto alti, quasi 40°, hanno provocato incendi che hanno causato un bel po’ di problemi sia al traffico e sia alla popolazione che ha dovuto persino abbandonare la propria abitazione. Anche gli asili sono stati colpiti ed infatti c’è stato un’evacuazione a Monreale.

Insomma un problema enorme per tutti i siciliani che stanno combattendo in queste ore contro il caldo torrido e i vari incendi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *