Lecce: gli obesi si fanno sentire “Non definiteci mostruosi”

C’è stata una vera e propria sommossa che ha spinto un gruppo di obesi a scrivere una lettera alla ministra Beatrice Lorenzin dove viene chiesto cortesemente di non essere discriminati solo perché grassi. Tutto ciò a causa di un termine scientifico poco carino usato da alcuni medici “obesità mostruosa”.

C’è stata questa ribellione perché sono stanchi di leggere nei loro referti che sono affetti da obesità mostruosa. Per questo motivo hanno pensato bene di mandare una lettera alla Ministra della Salute per esprimere tutto il loro disappunto. A capo di questa sommossa c’è il signore Prima di 47 anni che da sempre si occupa dei diritti delle persone che combattono tutti i giorni contro questa malattia.

Ovviamente si occupa anche dei disagi sociali ed economici che tutte queste persone devono affrontare. Questo termine verrebbe usato in tutte le Asl italiane e loro chiedono di essere cambiato nome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Caserta uccide la compagna e si costituisce

Un altro fatto molto triste è accaduto a Caserta e di nuovo vittima una donna uccisa dalle mani di chi un tempo teneva molto a lei: infatti un altro caso di omicidio fra compagni di vita. Non si riescono a placare questi eventi drammatici che quotidianamente colpiscono molte donne che, […]