Locale della movida a Lamezia Terme sotto sequestro

E’ stato messo sotto sequestro un noto locale di Lamezia Terme, il Bunshee. Il gruppo della guardia di finanza ha eseguito il sequestro per traffici poco puliti che avvenivano all’interno del locale frequentato dai giovani.

La guardia di finanzia di Lamezia Terme, con il permesso del gip della Procura ha provveduto a ciò: i proprietari sono 4 fratelli già noti alle forze dell’ordine per precedenti. Erano già stati accusati di traffico di stupefacenti, detenzione illegale di armi e altro.

Ma non finisce qui perché secondo la polizia i fratelli erano anche coinvolti in operazioni in materia di criminalità organizzata sempre nella città di Lamezia Terme. I 4 personaggi per eludere ogni tipo di controllo avrebbero usato un prestanome per la loro attività. A incastrarli alcune foto compromettenti che venivano postate nei social network.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *