M5S presenta la sfiducia al presidente della regione Sicilia

Tempi nuovamente duri per il presidente della Regione Siciliana, Rosario C., che questa volta vede presentare una mozione di sfiducia nei suoi confronti.

L’atto parlamentare è stato proposto dai 14 deputati del Movimento CinqueStelle, e firmato dai parlamentari Forza Italia e dai tre della Lista Musumeci, totalizzando così 26 firme a fronte delle 18 richieste. E il capogruppo di Movimento CinqueStelle, Giorgio C., ha consegnato il documento al segretario dell’Assemblea regionale, chiedendone la calendarizzazione per la prossima riunione dei capigruppo.

È il terzo tentativo dei grilli di sfiduciare il presidente della Regione Siciliana, dopo due andati a vuoto. La mozione giunge in un momento di tensione della maggioranza, con il PD spaccato sull’elezione di un nuovo Capogruppo e sull’azione di governo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *