Messina: donati gli organi di Lorena Mangano

La giovane ragazza purtroppo non ce l’ha fatta: Lorena Mangano è morta dopo un terrificante e orribile incidente. I genitori però hanno pensato di salvare altre vite e lo hanno fatto dando il consenso alla donazione degli organi, gesto di cuore che permetterà ad altre persone di ritornare alla vita.

La morte cerebrale è stata dichiarata dopo 6 ore: nell’arco di questo tempo non c’è stata nessuna attività vitale della ragazza, che era ricoverata presso il Policlinico di Messina.

La giovane ventitreenne è un’altra vittima della strada. Verranno donati i reni, il cuore, le cornee e il fegato che saranno di vitale importanza per un bimbo di Roma, permettendo almeno a lui, di ritornare ad una vita quasi normale.

Gli altri organi verranno trapiantati all’istituti Ismett di Palermo. i funerali della ragazza verranno celebrati domani 30 giugno nella chiesa Cristo Re di Capo d’Orlando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Catania: un medico costringeva sua moglie a prostituirsi

Un medico è stato messo in manette perché costringeva la sua giovane…

Omicidio stradale: una donna vittima di questo reato

Una nuova vittima della strada: una donna è stata uccisa da un…

Napoli: iniziativa benefica per aiutare i bimbi cardiopatici

A Napoli dal 6 all’11 settembre si terrà un’iniziativa benefica per aiutare…

Caserta: scoperti i responsabili dell’omicidio di Antonio Bamundo

E’ stato scoperto, dopo 16 anni, chi ha ucciso Antonio Bamundo sotto…