Messina: muore dopo un’anestesia dal dentista

Dopo un’anestesia fatta dal dentista una giovane donna di 32 anni è morta per shock anafilattico. Il fatto è accaduto a Messina e la donna si chiama Veronica Tedesco.

La donna si era recata dal dentista per togliersi un dente noncurante che di lì a poco sarebbe morta. Ecco come sono andati i fatti. Ieri, 25 maggio 2016, la Tedesco è andata in uno studio dentistico per l’estrazione di un dente: la trentaduenne sarebbe stata colta da un malore improvviso sotto gli occhi sconcertati del marito. Il malore sembra essere stato provocato dall’anestesia e al farmaco iniettato a cui lei era allergica che gli ha causato di conseguenza uno shock anafilattico.Poco dopo, purtroppo, la giovane è morta. Sono stati allertati subito i soccorsi che purtroppo non hanno potuto fare nulla. Nulli sono stati i tentativi da parte del 118 di rianimarla

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Salma musulmana nessuna benedizione, vescovo chiede spiegazioni

In merito alla salma della donna, tra le cinque vittime, coinvolte nella…

Palermo rivolta dei migranti al centro di accoglienza

Ieri c’è stata una rivolta mossa dai migranti al centro di accoglienza…

Napoli: accoltellato un autista al polpaccio

A Napoli un autista di filobus è stato accoltellato al polpaccio: l’aggressore…

Nuovi tagli alla sanità: gli scontri continuano

Nuovi tagli alla sanità campana. La nuova causa dello scontro è l’accordo…