Mondello: masso entra in casa ed uccide anziana

Il maltempo che sta investendo, in questi giorni, il sud ha provocato una vittima. Ornella P. (88 anni) è deceduta nella sua casa di Mondello a causa di un masso che, staccatosi dalla parete rocciosa, ha travolto l’anziana che era in camera, uccidendola. La causa della frana è da imputare alle piogge che imperversano in Sicilia.

Ad una prima ricostruzione con l’anziana si trovava la nipote, Bianca Maria L.G., 19 anni, trasportata a Villa Sofia con una lesione alla spalla ed escoriazioni al volto. Nella casa, La figlia della donna, Donatella G., ferita.

Nel 2009 un’altro masso staccatosi da Capo Gallo aveva investito l’abitazione di un commerciante di 48 anni, ed i lavori fatti hanno messo in sicurezza solo una parte di costone roccioso, in quanto autorizzazioni e fondi erano legati solo a quell’intervento. Ma la protezione civile aveva censito altri 30 massi a rischio frana, fermi in attesa di un intervento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *