Muore un giovane in un’incidente stradale: arrestato l’amico

E’ morto un ragazzo di 18 anni per incidente stradale. E’ stato arrestato il suo amico, accusato di essere stato l’artefice di ciò.

Il fatto è accaduto a Siracusa: il ragazzo arrestato è risultato positivo all’alcol test. L’incidente c’è stato nella notte tra sabato e domenica all’una di notte. La BMW, guidata dal giovane ragazzo arrestato, si è cappottata ed è rimasta in equilibrio su un fianco abbattendo un traliccio del telefono.

Purtroppo stanno aumentando i casi in cui muoiono persone a causa di uomini o donne irresponsabili che si mettono alla guida ubriachi mettendo in pericolo, non solo la loro vita, ma anche quella degli altri. Chi guidava si chiamava Emanuele e ha 19 anni che si è salvato: al suo fianco c’era Simone di 17 anni, non in pericolo di vita, e dietro c’era Sebastiano, la vittima purtroppo di questo incidente. I ragazzi si erano diplomati da poco.

Emanuele è stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale in flagranza di reato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

De Luca, via al processo per abuso d’ufficio

Al via oggi in corte d’Appello il processo che condanna il presidente…

Tromba d’aria a Caulonia: danni al quartiere marinaro

Il maltempo che si è abbattuto in questi giorni in alcune regioni…

Messina: donati gli organi di Lorena Mangano

La giovane ragazza purtroppo non ce l’ha fatta: Lorena Mangano è morta…

Silicon Valley: due idee arrivano dal Sud

Arrivano in California, con una laurea in materie economiche ottenuta all’università Federico…