Nuovo Centro Astronomico in Sicilia

Si chiama Gal Hassin ed è un nuovo e grande centro astronomico che è stato inaugurato in Sicilia. Ieri c’è stata appunto l’inaugurazione e si trova precisamente sulle Madonie a pochi chilometri da Isnello.

Erano presenti più di duemila spettatori tra scienziati che non potevano perdersi questo grande evento che unisce la stazione di ricerca e al nuovo planetario aperto al pubblico e alle scuole, politici e i sindaci del territorio.

Un progetto che è costato 13 milioni di euro e che è già stato puntato dall’Agenzia Spaziale Italiana che su Monte Mufara vicino al telescopio enorme di Gal Hassin vuole costruire il prototipo del nuovo fly-eye, uno strumento che consentirà di vedere se ci sono asteroidi pericolosi per il nostro pianeta. Se ciò accadrebbe il centro astronomico diventerebbe uno dei più importanti osservatori d’Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Gioia Tauro: sgominato giro di prostituzione

A Gioia Tauro, grazie ad un’operazione andata a buon fine da parte…

E’ arrivato Nerone che sta infiammando l’Italia da Nord a Sud

Siamo al centro dell’estate si può dire e ovviamente il caldo si…

Cagliari: bambino di 15 mesi asmatico in cella con la madre

Purtroppo i bambini piccoli, figli di madri che hanno commesso crimini o…

Salma musulmana nessuna benedizione, vescovo chiede spiegazioni

In merito alla salma della donna, tra le cinque vittime, coinvolte nella…