Omofobia, aggressione a Milano 8 ragazzi arrestati

Arrestati 8 ragazzi per l’episodio di aggressione, a sfondo omofobo, avvenuto lo scorso 22 gennaio a Milano.

L’episodio è avvenuto all’uscita di una discoteca di Milano, due ragazzi furono circondati e aggrediti, oltre ad essere picchiati e derubati furono insultati da otto persone non identificate, fratture e lesioni guaribili in 30 giorni questo il referto medico.

Gli epiteti lanciati dal gruppo erano a sfondo omofobo, come riferito “Froci” e ingiurie altrettanto infanganti erano state rivolte verso i due ragazzi, a distanza di alcuni mesi le indagini portate avanti dai carabinieri hanno dato i loro frutti.

Arrestate infatti otto persone delle quali due risultano essere minorenni, sono un ragazzo due ragazzi di 15 anni, due ragazzi di 19 anni e quattro ragazzi di 17 anni, per la maggior parte tutti italiani tranne per la presenza di due asiatici.

Naturalmente per i sei minorenni non scatterà il carcere, mentre il tribunale deciderà per i due ragazzi 19enni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *