Palermo: operaio muore dopo caduta in fossa

Al via le indagini da parte dell’Arma dei Carabinieri a seguito del decesso di S. T. I., idraulico di 61 anni, morto stamane in Contrada Salinelle a Lascari, nella provincia di Palermo.

L’uomo stava lavorando per l’installazione di una fossa Imhoff per il trattamento dei liquami in impianti di piccole dimensioni quando, per causa che attualmente sono al vaglio dei militari, vi è caduto all’interno. Il decesso è stato accertato dai sanitari del 118, che hanno provveduto a segnalare l’accaduto ai Carabinieri della compagnia di Cefalù, al medico legale e ai vigili del fuoco.

L’uomo, rimasto all’interno della fossa biologica per un bel po’ di minuti, è deceduto tragicamente sul colpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Napoli: iniziativa benefica per aiutare i bimbi cardiopatici

A Napoli dal 6 all’11 settembre si terrà un’iniziativa benefica per aiutare…

Brindisi, allarme terrorismo. Tir con esplosivo

E’ successo a Brindisi. Un autoarticolato è stato fermato prima di imbarcarsi…

Innovation Village, dal 31 marzo la fiera dell’innovazione a Napoli

“Con la Strategia di Specializzazione Intelligente (RIS3), la Giunta De Luca ha…

Brindisi: padre si scaglia contro il figlio e lo uccide

Omicidio volontario compiuto da un padre che, stufo del figlio alcolizzato e…