Palermo: sospetto caso di meningite

Il sospetto di un altro caso di meningite incombe in un ospedale di Palermo dove un’avvocatessa è ricoverata in gravi condizioni. Il suo nome è Elisa Patanè, ha 35 anni e ieri è arrivata presso l‘ospedale Civico.

Una volta che è arrivata nella struttura ospedaliera, i medici hanno sospettato subito che probabilmente poteva aver contratto la meningite: ora la donna si sta sottoponendo a tutti gli esami del caso per appurare se si tratti o meno di meningite, una malattia che può portare anche alla morte.

Il direttore sanitario dell’ospedale ha dichiarato che:

“La donna ora si trova in coma ed il sospetto è che si tratti di meningite meningococcica. Saranno gli esami di laboratorio a confermarci o meno se si tratti di quello. La donna era spesso a Catania per lavoro ed è per questo che sono state allertate sia l’Asp di Palermo sia quella etnea”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Bari: è guerra tra i clan – tre arresti

Guerra iniziata nel 2012 quando c’è stato il tentato omicidio di Giuseppe…

Violentata una trentunenne a Salerno su una spiaggia

E’ stata violentata una ragazza di origine straniere sulla spiaggia di Santa…

Salma musulmana nessuna benedizione, vescovo chiede spiegazioni

In merito alla salma della donna, tra le cinque vittime, coinvolte nella…

Caso Loris: il marito chiede risarcimento alla moglie Veronica

Per l’omicidio del figlio Loris, il marito Davide vorrebbe ben 2 milioni…