Piantagione di marijuana scoperta a Napoli

E’ stata scoperta una piantagione molto grande di marijuana che ha causato l’arresto di due persone. Il fatto è accaduto a Napoli, più precisamente a Giugliano.

C’è stato un blitz eseguito dalla guardia di finanza di Giugliano proprio per sgominare il forte tasso di traffico di droga. La pianta di marijuana era stata piantata all’interno di una villetta. Dopo alcune indagini i militari della compagnia di Pozzuoli hanno scoperto che dietro ciò c’è un vero e proprio giro di affari e che sono presenti nei locali di un fabbricato a Giugliano ben 70 piantagioni di marijuana, alcune delle quali alte più di un metro.

Nel fabbricato non mancava nulla: era stato creato un impianto di illuminazione, ventilazione e aerazione continua in modo di far crescere le piante in salute. Dopo di ciò è seguito il sequestro dell’immobile di 100 mq, dei vari dispositivi, di 1 kg di marijuana già pronta e i vari fertilizzanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Ufficio pubblico: coda per un impiegato che gioca al solitario

Marco B. stava facendo la coda per chiedere il permesso per accedere…

Aborti eseguiti senza consenso a Reggio Calabria

Venivano effettuati aborti senza che le donne in questione fossero a conoscenza…

Morto il carabiniere ucciso da un colpo di pistola

E’ morto ieri il maresciallo dei carabinieri, Silvio Mirarchi nell’ospedale civico di…

Vaccini: dosi ancora scarse in Italia

Le dosi per i vaccini per i bambini sono ancora scarsi in Italia…