Piantagione di marijuana scoperta a Napoli

E’ stata scoperta una piantagione molto grande di marijuana che ha causato l’arresto di due persone. Il fatto è accaduto a Napoli, più precisamente a Giugliano.

C’è stato un blitz eseguito dalla guardia di finanza di Giugliano proprio per sgominare il forte tasso di traffico di droga. La pianta di marijuana era stata piantata all’interno di una villetta. Dopo alcune indagini i militari della compagnia di Pozzuoli hanno scoperto che dietro ciò c’è un vero e proprio giro di affari e che sono presenti nei locali di un fabbricato a Giugliano ben 70 piantagioni di marijuana, alcune delle quali alte più di un metro.

Nel fabbricato non mancava nulla: era stato creato un impianto di illuminazione, ventilazione e aerazione continua in modo di far crescere le piante in salute. Dopo di ciò è seguito il sequestro dell’immobile di 100 mq, dei vari dispositivi, di 1 kg di marijuana già pronta e i vari fertilizzanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Locale della movida a Lamezia Terme sotto sequestro

E’ stato messo sotto sequestro un noto locale di Lamezia Terme, il…

Napoli: accoltellato un autista al polpaccio

A Napoli un autista di filobus è stato accoltellato al polpaccio: l’aggressore…

Un uomo di 65 anni muore dopo un intervento di liposuzione

Un’intervento di liposuzione è stato letale per un uomo di 65 anni…

Bari: è guerra tra i clan – tre arresti

Guerra iniziata nel 2012 quando c’è stato il tentato omicidio di Giuseppe…