Rubano una bicicletta e chiedono il pizzo: 3 arresti

Tre uomini sono stati arrestati per aver rubato una bicicletta. Non contenti di ciò hanno chiesto anche il pizzo alla vittima che si è rifiutata di pagare.

Dopo il rifiuto, l’uomo è stato colpito a suon di calci e pugni. Il fatto è accaduto a Milazzo dove i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti dei 3 criminali: Giuseppe Maiorana, Christofer Cusumano e Maurizio Piccolo.

Ora dovranno rispondere di molte accuse: estorsione, furto e lesioni personali e spaccio. Insomma una situazione alquanto disastrosa. Solamente a Cusumano sono stati assegnati i domiciliari mentre gli altri due sono stati portati in carcere.

Le indagini sono state portate a termine grazie alle telecamere che hanno incastrato i tre uomini mentre rubavano la bicicletta elettrica e ricattavano la vittima. Oltre ai calci e ai pugni la vittima è stata colpita anche con un bastone e minacciato con un coltello.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Calabria: un bambino di 7 anni muore mentre giocava in cortile

Una storia che ha dell’incredibile e che ha, in un certo senso,…

Il 14 settembre rientro nelle aule per Sicilia e Calabria

Sono stati resi noti i calendari per l’inizio delle scuole che non…

Cristel Carrisi sposa in Puglia Davor Luksic

Domani a Lecce si sposerà la figlia di Albano Carrisi e Romina Power,…

Il figlio neonato di Vendola già al centro di polemiche politiche

Nichi Vendola e il suo compagno Ed Testa sono diventati genitori grazie…