Salentini a rischio di salute per l’assunzione di alcol e droghe

Gli studenti salentini sono a rischio salute per l’accrescere dell’assunzione di alcol, fumo e droghe varie seppur leggere. Infatti secondo un recente studio è emerso che le droghe e il fumo sono sempre più presenti nelle scuole di secondo grado della Puglia.

Lo studio è poi stato pubblicato su Report 2013-2014 sul consumo delle psicotrope. Ecco alcuni dati allarmanti che sono emersi dall’articolo postato a Bari.

Fra gli studenti di età compresa tra i 15 e i 19 anni che frequentano 74 scuole delle principali città pugliesi, c’è in pole position per l’assunzione di droghe leggere Foggia con il 27,3% seguiti da Taranto con il 26,8% e Lecce con il 26,3%. Il 18%, invece, ha dichiarato di usare la cannabis che molto spesso se la procurano tramite amici.

Per quanto riguarda l’alcol, lo studio ha dichiarato che il 45,7% inizia a fare uso di alcolici dai 16 anni. Nel quadretto figura anche il gioco d’azzardo, praticato dal 13,5% dei ragazzi intervistati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *