Salerno, detenuto tenta di sgozzare compagno di cella a Natale

La tragedia delle carceri italiane anche nel periodo di Natale.

E’ noto a tutti che le condizioni dei detenuti nelle carceri italiane sono piuttosto precarie, e spesso capita anche che tra gli stessi prigionieri ci siano dei violenti diverbi: il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE ha annunciato due tragedie avvenute nei penitenziari campani in questi giorni di festa:

Nel giorno della vigilia di Natale, un detenuto ha tentato di sgozzare il compagno di cella a Salerno, usando il vetro di una bottiglia di spumante incredibilmente autorizzata ad entrare in cella. E ad Avellino un detenuto di 58 anni è morto per un infarto fulminante nell’infermeria del carcere”.

A proposito di quanto accaduto, il segretario generale del Sappe Donato Capece ha commentato: “Sono anni infatti che denunciamo le precarie condizioni di lavoro dei nostri agenti, in un penitenziario in cui i detenuti sembrano voler prendere il sopravvento anche per l’assenza di un Reparto isolamento e l’incapacità di far scontare loro le sanzioni disciplinari. Un carcere allo sbando– ha aggiunto- senza un vero Comandante di Polizia Penitenziaria, e queste sono le conseguenze della mancanza di provvedimenti da parte dell’Amministrazione penitenziari regionale e nazionale“.

Capece ha poi sottolineato che la Polizia Penitenziaria continua a tenere sotto controllo la situazione nelle carceri, ma nonostante ciò le aggressioni sono pane quotidiano e servirebbero provvedimenti urgenti per arginare questa problematica così frequente nei penitenziari italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Niente cani sulle spiagge di Messina: l’ordine del sindaco

Il sindaco di Messina, Marco Giorgianni ha detto no e perciò non…

Incidente mortale a Caserta: giovane alla guida senza patente

Un giovane che non aveva la patente ha causato un’incidente mortale: il…

Campania, la Regione partecipa alla Borsa Mediterranea del Turismo

“La Regione Campania partecipa alla Borsa Mediterranea del Turismo di Napoli, con…

Vittime di violenza, non pagano ticket

E’ stata approvata una mozione del M5S dal consiglio regionale della Campagnia…