Scontro tra due treni in Puglia: gli aggiornamenti

La notizia ieri rimbombava su tutti i telegiornali e purtroppo, come la maggior parte delle notizie, non era affatto bella. Infatti è stata una vera e propria tragedia quella che ha colpito molte persone che da sempre si spostano con i treni e fanno la vita da pendolari.

Due treni delle Ferrovie del Nord Barese provenienti da Corato e diretti verso Nord si sono scontrati causando una carneficina: la causa delle scontro dovrebbe essere stato dovuto dal ritardo nella partenza di uno dei due che ha indotto il capostazione di Andria e dare l’ok al treno fermo in stazione.

Il drammatico incidente ferroviario ha causato la morte di 27 persone e 50 feriti tra cui spuntavano pendolari e studenti. Sergio Mattarella ha espresso il suo disappunto su questo incidente: “Una tragedia inammissibile”. Anche il premier Matteo Renzi ha garantito che si farà chiarezza su tutto ciò che è accaduto. Intanto si stanno controllando le scatole nere dei treni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Caso Loris: la madre conferma la sua innocenza

La madre di Loris, Veronica Panarello conferma per l’ennesima volta la sua…

Smog al porto di Napoli, arrivano le denunce

Sembrano essere giunte due denunce all’Asl per quanto riguarda lo smog al Porto…

Siracusa: evasione di ipotetiche onlus per 4 milioni di euro

E’ accaduto a Siracusa dove due evasori, facenti parte di alcune ipotetiche Onlus…

Stupro a Cava: la vittima un ragazzo minorenne

Un ragazzo di 17 anni è stato legato e stuprato da alcuni…