Scoperta maxi truffa a Reggio Calabria

E’ stata scoperta una truffa messa su da un’associazione che rubava soldi dai conti correnti di un istituto bancario. I ladri erano riusciti ad intercettare i codici di accesso della banca e perciò in grado di spostare denaro dai un conto all’altro.

La banda è stata scoperta dalla guardia di finanza del comando provinciale di Reggio Calabria. I reati contestati sono i seguenti: associazione a delinquere, sostituzione di persona, truffa e riciclaggio, accesso abusivo al sistema telematico e informatico, falsità in scrittura privata, detenzione e diffusione abusiva di codici di accesso, possesso e creazione di documenti e identificazione inesistenti.

Insomma un bel “bottino” di reati per i quali sarà molto difficile scagionarsi. L’associazione a delinquere era presente e attiva nel territorio della Loncride, ed era stata creata per truffe per lo più online.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *