Soste per disabili, da oggi ticket

Strisce blu, eliminata la sosta gratuita per i veicoli posseduti da disabili. Dovranno munirsi di ticket. Chi non rispetta la legge, riceve la contravvenzione. La società dovrà comunque riservare un posto per gli invalidi, ogni 50 disponibili.

A giustificare trale provvedimento arriva il riferimento a una sentenza del 2009 “ai sensi del Dpr n. 503 del 1996, non vi è ragione di consentire, in mancanza di previsione normativa, la sosta gratuita alla persona disabile che abbia trovato posto negli stalli a pagamento”

La notizia non è stata accolta bene. Vitaliano F., leader dal 1978 dell’associazione Lph, spiega che sta scrivendo già una letterina di protesta rivolta al commissario Nicolò e il prefetto.

Ferrajolo spiega che una sentenza della Cassazione non può prescrivere un obbligo. I Comuni potranno continuare a orientarsi come ritengono più opportuno ed è certo che, la maggior parte delle grandi città, continueranno a ” tenere nel debito conto gli interessi e le difficoltà dei portatori di handicap.” A Caserta invece, i diritti delle persone che hanno una disabilità, stabiliti dalla Convenzione Onu, non trovano posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

De Luca chiede un rinvio del Piano Ospedaliero a Lorenzin

“Ho inviato una lettera al Ministro della Salute Beatrice Lorenzin per chiedere…

Polemiche sull’asilo nido della Regione Campania

In merito alla notizia dell’inaugurazione dell’asilo nido della Regione Campania sono piovute…

Stupro a Cava: la vittima un ragazzo minorenne

Un ragazzo di 17 anni è stato legato e stuprato da alcuni…

Incidenti stradali a Messina: 3 giovani contro il guard rail

Nuovi incidenti stradali a Messina: questa volta sono stati coinvolti 3 giovani…