Soste per disabili, da oggi ticket

Strisce blu, eliminata la sosta gratuita per i veicoli posseduti da disabili. Dovranno munirsi di ticket. Chi non rispetta la legge, riceve la contravvenzione. La società dovrà comunque riservare un posto per gli invalidi, ogni 50 disponibili.

A giustificare trale provvedimento arriva il riferimento a una sentenza del 2009 “ai sensi del Dpr n. 503 del 1996, non vi è ragione di consentire, in mancanza di previsione normativa, la sosta gratuita alla persona disabile che abbia trovato posto negli stalli a pagamento”

La notizia non è stata accolta bene. Vitaliano F., leader dal 1978 dell’associazione Lph, spiega che sta scrivendo già una letterina di protesta rivolta al commissario Nicolò e il prefetto.

Ferrajolo spiega che una sentenza della Cassazione non può prescrivere un obbligo. I Comuni potranno continuare a orientarsi come ritengono più opportuno ed è certo che, la maggior parte delle grandi città, continueranno a ” tenere nel debito conto gli interessi e le difficoltà dei portatori di handicap.” A Caserta invece, i diritti delle persone che hanno una disabilità, stabiliti dalla Convenzione Onu, non trovano posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Decreto Appropriatezza il ritorno alle cure

Come rivela il comunicato stampa della Fimmg Napoli, saranno migliaia i cittadini…

Ufficio pubblico: coda per un impiegato che gioca al solitario

Marco B. stava facendo la coda per chiedere il permesso per accedere…

In Puglia boom di articoli contraffatti

Ben oltre 11 milioni di articoli contraffatti in Puglia. Dal 2008 al 2014…

Sciacallo sul web: raccoglieva soldi e li giocava online

Dopo il terremoto che ha distrutto un’intero paese e ha causato molto…