Taranto: uomo uccide moglie e figlioletto

Un altro caso di omicidio-suicidio è accaduto a Taranto dove un uomo si è scagliato contro la moglie e il figlioletto di 4 anni e poi si uccide.

La coppia si stava lasciando e lui non accettava la cosa. Era molta la differenza di età e forse proprio la gelosia dell’uomo nei confronti della moglie lo ha portato a questo gesto grave che ha causato la morte della giovane donna e del bimbo che aveva solo 4 anni.

La donna è stata uccisa in casa mentre il piccolo nel garage di un’altra casa. I corpi del padre e del figlio sono stati trovati abbracciati. L’abitazione in cui è stata trovata morta la donna si trova presso Via Galera Montefusco a Taranto, mentre i corpi del bimbo e del padre sono stati trovati in un abitazione presso la statale 106 vicino Chiatona.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

“La mia Messina” progetto giovane e fresco

Nasce un progetto innovativo che servirà a smuovere un po’ l’economia locale:…

Finita in tribunale una storia tra una donna e un sacerdote

E’ finita in tribunale una presunta relazione tra una donna e un…

Napoli: imprenditore filma e incastra un sindacalista

Un imprenditore di Napoli pur di incastrare un sindacalista ha messo una…

Cosenza: proteste bloccano imbarchi e svincolo autostradale

Gli imbarchi dei traghetti diretti in Sicilia, a Villa San Giovanni, son…