Taranto: uomo uccide moglie e figlioletto

Un altro caso di omicidio-suicidio è accaduto a Taranto dove un uomo si è scagliato contro la moglie e il figlioletto di 4 anni e poi si uccide.

La coppia si stava lasciando e lui non accettava la cosa. Era molta la differenza di età e forse proprio la gelosia dell’uomo nei confronti della moglie lo ha portato a questo gesto grave che ha causato la morte della giovane donna e del bimbo che aveva solo 4 anni.

La donna è stata uccisa in casa mentre il piccolo nel garage di un’altra casa. I corpi del padre e del figlio sono stati trovati abbracciati. L’abitazione in cui è stata trovata morta la donna si trova presso Via Galera Montefusco a Taranto, mentre i corpi del bimbo e del padre sono stati trovati in un abitazione presso la statale 106 vicino Chiatona.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

OPS sostituiti dai REMS a Avellino

Sono stati archiviati gli Ospedali Psichiatrici Giudiziari, conosciuti come OPG. Negli anni…

Arrestati “Quelli della provincia” per spaccio di droga a Bari

Si è conclusa l’indagine iniziata ben 2 anni fa: sono state arrestate 17 persone…

Smog al porto di Napoli, arrivano le denunce

Sembrano essere giunte due denunce all’Asl per quanto riguarda lo smog al Porto…

Salerno: esplosione di un appartamento – 2 le vittime

E’ successo a Salerno,nello specifico a Corleto Monforte. C’è stata un’esplosione di…