Tentata estorsione al rapper Clementino: 3 arresti

E’ da un po’ di tempo che va avanti questa storia: hanno cominciato bruciando l’auto dell’artista. Ora ci sono stati 3 arresti per tentata estorsione al rapper Clementino che quest’anno ha partecipato anche al Festival di Sanremo.

Un neomelodico voleva a tutti i costi che il rapper iniziasse una collaborazione con un lui: cosa che ovviamente a Clementino non interessava. Ed è così che al primo, secondo  e terzo rifiuto, l’uomo ha cominciato a ricattare il rapper con conseguente arresto avvenuto a Palma Campania, su ordine dell’autorità giudiziaria di Nola. Insieme a lui sono in stato di fermo anche due complici che hanno partecipato alla tentata estorsione.

Quando gli hanno bruciato l’auto, il rapper ha postato subito le foto del mezzo distrutto aggiungendo anche un commento che faceva bene intendere che probabilmente sapeva chi era stato l’artefice del danno. Ora i tre dovranno rispondere di minacce e tentata estorsione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Ragusa: muore la ragazza che aveva mangiato una polpetta di solfiti

E’ morta dopo 10 anni di agonia, Sara Di Natale, la giovane…

Influenza: virus aggressivo e in anticipo

C’è già l’allarme influenza che quest’anno arriverà in anticipo. Infatti 2 bambini…

Pregiudicato ucciso a Napoli

Un pregiudicato è stato ucciso mentre stava in auto a colpi di…

Bari: violenta la sua ex fidanzata per vendicarsi

Un uomo violenta la sua ex fidanzata il giorno del suo compleanno…