Tentato duplice omicidio a Lamezia Terme: aggiornamenti

C’è stato un tentato duplice omicidio a Lamezia Terme tempo fa: le vittime che erano state prese di mira erano Giuseppe Morello e Pasquale Saladino di 44 e 64 anni e il fatto sarebbe avvenuto nel 2011.

Ora si è fatto luce sul presunto criminale che ha tentato di uccidere i due uomini: i carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Catanzaro e della compagnia di Lamezia Terme hanno eseguito questa mattina un fermo emesso dalla DDA del capoluogo.

I vari reati contestati sono stati tentato omicidio in concorso premeditato e aggravato dalle modalità mafiose. Infatti l’uomo che è stato fermato avrebbe organizzato, premeditato e compiuto i due omicidi dove tra l’altro è stato ferito anche un bambino.

Giuseppe Morello è stato ferito il 19 novembre 2011 mentre era a bordo della sua auto mentre Pasquale Saladino è stato ferito l’11 dicembre nel quartiere Capizzaglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Napoli: un ragazzo si arrampica sull’obelisco e cade giù

Un fatto molto triste è accaduto nella notte di ieri a Napoli:…

Calabria, donna scopre telecamera nascosta in bagno

Un dipendente di 50 anni che lavora presso l’ASP di Vibo Valentia…

Sicilia: ponte chiuso dai Carabinieri ma riaperto da ANAS

I carabinieri hanno fatto chiudere al traffico un viadotto della strada statale…

Fondi Europei, via al piano FESR 2014-2020 in Campania

“Si è svolta nella Sala Giunta di Palazzo Santa Lucia la prima…