Tentato sequestro di una bambina: tornato libero l’uomo accusato

Un indiano di 43 anni, Ram Lubhaya, che è stato accusato di tentato sequestro di una bambina di 5 anni è stato rilasciato poco dopo la cattura. A dare la sentenza il sostituto procuratore di Ragusa Giulia Bisello: l’uomo già aveva trascorsi per droga e in più era senza permesso di soggiorno.

L’indagato avrebbe negato l’accaduto e perciò si sarebbe dichiarato innocente nonostante le accuse mosse dai genitori della piccola e da alcuni testimoni. Il pm ha deciso così di lasciarlo libero. Secondo le ricostruzioni l’uomo avrebbe approfittato di un attimo di distrazione da parte dei genitori per portare via la piccola: i genitori lo avrebbero inseguito e strappato la bimba dalle braccia dell’uomo senza però riuscire a bloccarlo. Solo dopo l’indiano è stato catturato e messo in stato di fermo durato poco perché è stato rimesso subito in libertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

De Luca: a casa chi fa selfie in sala operatoria

I medici che in sala operatoria si fanno i selfie devono essere…

Malta: aereo precipita morte 5 persone

E’ precipitato un aereo a Malta che ha causato la morte di…

Bari: telecamere e scatola nera sugli autobus

A Bari è stato allestito un sistema che cercherà di tutelare al…

Bari: al via le prove preselettive per infermieri

Nella giornata di oggi fino al 28 luglio si terranno a Bari le…