Terremoto avvertito in Molise e Calabria

La terra trema in Meridione: le regioni Molise e Calabria sono state colpite da alcune scosse di terremoto. In Molise, e nello specifico a Campobasso, il terremoto si è avvertito intorno alle ore 20:46 nella zona di Forlì Cesena.

Il terremoto ha provocato molto terrore nelle persone residenti del posto che si sono talmente spaventati da scendere in strada. La scossa registrata è stata di magnitudo 4.

La scossa è stata sentita anche a Cesena, Firlimpopoli, Cesenatico, Montiano, Bertinoro, Gatteo, Gambettola, Longiano, Meldola, Savignano sul Rubicone, San Mauro Pascoli, Roncofreddo, Bellaria-Igea Marina.

La terra trema anche in Calabria per ben due volte con magnitudo 2.5 della scala Richter. Scossa avvertita anche a Grisolia, Maierà, Buonvicino, San Donato, Santa Maria del Cedro, Orsomarso e Verbicaro. La prima scossa c’è stata alle ore 9:56 di ieri mentre la seconda scossa alle ore 10:15.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *