Trovato container con oltre 80 kg di droga

Sono stati sequestrati ben 80 kg di droga scovata dai finanzieri del comando provinciale di Reggio Calabria, in ambito dell’indagine soprannominata Vulcano.

Già lo scorso 9 luglio erano stati arrestati 12 persone tra la Calabria e la Campania perché facevano parte di un’associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga che lavoravano per l’ndrangheta Molè, Alvaro, Piromalli e Crea.

Successivamente al sequestro si è proceduto a controllare i 1500 container fatti scaricare dalla nave. In uno di questi, i finanzieri hanno trovato una valigia con all’interno 73 panetti di cocaina pura per un peso totale di 83 kg.

Dall’indagine chiamata Vulcano è emerso che, oltre all’esistenza di un gruppo ben assortito su più livelli, si lavorava anche su una nuova metodologia del tutto innovativa per l’importazione della cocaina, basata sul trasbordo in mare che si avvaleva anche delle piccole imbarcazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Possono interessarti

Boom di turisti in Campania

Secondo i dati del Mibact sulle visite ai musei italiani, la Campania è…

Ennesima tragedia in mare: migrati 20-30 sono annegati

Il mare si è portato via una ventina o trentina di migranti…

Berlusconi obbligo di politica per non lasciare a M5S

Forza Italia va avanti e il leader, Berlusconi, conferma la volontà di…

Siracusa: evasione di ipotetiche onlus per 4 milioni di euro

E’ accaduto a Siracusa dove due evasori, facenti parte di alcune ipotetiche Onlus…