Uomo muore dopo un intervento alla mano

Un uomo di 47 anni è morto dopo essersi sottoposto ad un intervento alla mano. I familiari, sconvolti, vogliono giustizia e si sono rivolti ai carabinieri che hanno recapitato ai 4 medici un avviso di garanzia.

L’uomo è morto per cause ancora da definire domenica sera presso il reparto di ortopedia dell’ospedale di Locri dove era ricoverato dopo una ferita sul dorso della mano destra con lesione ai tendini delle dita mignolo e anulare e in attesa di un operazione che potesse risolvere il problema. Purtroppo però le cose non sono andate come si pensava e l’uomo è deceduto.

Sono iniziate così le indagini mettendo sotto sequestro il corpo senza vita dell’uomo e la relativa cartella clinica. Il sostituto procuratore intanto ha iscritto nel registro degli indagati per “atto dovuto” 4 medici: un ortopedico, un cardiologo, un chirurgo e un’anestesista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *